Google+ Followers

lunedì 2 luglio 2018

NIBIRU ED ANUNNAKI: CONVEGNO E CENA PRESSO IL RISTORANTE SBEGHEN, DOMENICA 05 AGOSTO 2018

La locandina dell'evento di domenica 05 agosto 2018,
presso il Ristorante Sbeghen di Volpago del Montello (Treviso)


Immagine di sfondo: Copyright Crello/Depositphotos Inc, USA

Domenica 05 agosto 2018 dalle ore 18.00 - con aperitivo gratuito offerto ai presenti dalla Direzione del locale - presso il Ristorante Sbeghen di Volpago del Montello (Treviso) si terrà un incontro culturale  - con cena, non obbligatoria - con gli scrittori e studiosi indipendenti Maurizio Martinelli e Luca Scantamburlo.
Dopo l'aperitivo, seguirà la prima parte della serata, con la relazione del dr. Maurizio Martinelli (ore 18.30). Alle ore 20.00 la prima pausa: cena per chi vuole fermarsi a tavola e gustare i piatti dello chef Moreno e del suo staff.

Gradita la prenotazione anticipata per chi si ferma a cena. Vedi contatti sotto.

Al termine della cena, dalle ore 21.00, seguirà la seconda parte della serata, con il dr. Luca Scantamburlo.


PROGRAMMA DELL'INCONTRO CULTURALE

ore 18.00
Aperitivo offerto dalla Direzione ai presenti 

primo relatore: dr. Maurizio MARTINELLI (Toscana)
ore 18.30
ANCHE GLI DÈI SBAGLIANO
Dai Sumeri ad Harry Potter tramite il nuovo paradigma di G.I. GURDJIEFF

ore 21.00
secondo relatore: dr. Luca SCANTAMBURLO (Friuli Venezia Giulia)
PIANETA X E SISTEMA SOLARE.
Il mito di Nibiru f
ra realtà e leggenda: quali verità? 


Maurizio Martinelli (Carrara, 1956) è uno studioso indipendente. In numerosi articoli e vari libri ha analizzato l'origine della umanità, e del Sistema Solare, correlando tali questioni agli antichi miti mesopotamici. Alcuni anni fa decise di riprendere le ricerche del padre Filippo, partendo dalla sua corrispondenza con il colonnello Cattoi e dai propri studi su Zecharia Sitchin. 
Dopo aver scritto articoli per riviste italiane ed estere, ne ha ampliato i temi nel saggio pubblicato da Verdechiaro Edizioni Apu-An. Il ritorno del Sole alato, nel quale descrive la formazione di una prospettiva “non terrestre” durante gli anni cinquanta del ventesimo secolo. 
Egli ritiene che la realtà dei fatti sia molto diversa da quella che crediamo, oppure che ci è stata insegnata. Secondo Martinelli, è necessario formare un gruppo di studio interdisciplinare per ricostruire a partire da quel punto di vista “non terrestre” la storia almeno degli ultimi seimila anni del pianeta Terra. In questo modo potremmo essere  - forse - in grado di raggiungere il livello cognitivo necessario per entrare in contatto, in interazione, con i cervelli di coloro che attualmente stanno gestendo il pianeta Terra.

Info: https://www.verdechiaro.com/catalogo/extraterrestri-il-contatto-e-gia-avvenuto/ 
         https://www.duepassinelmistero2.com/studi-e-ricerche/fenomeni-insoliti/nuovo-paradigma/


Luca Scantamburlo (Treviso, 1974) è uno scrittore, saggista nel tempo libero, ex giornalista pubblicista (dimissioni per motivi personali dall'elenco dei pubblicisti, Albo del Veneto, anno 2008). Da anni si interessa e scrive a proposito del mito di Nibiru, e della controversa questione astronomica del cosiddetto "Pianeta X", o Decimo Pianeta, e più recentemente rinominata ricerca del Pianeta 9. Scantamburlo ha inoltre divulgato ed approfondito in Italia la dubbia storia delle fantomatiche missioni spaziali segrete Apollo 19 e 20 avvenute per allunare sul lato oscuro, ufficialmente mai avvenute, e che risalirebbero all'anno 1976. 

info: http://apocalissedallospaziolavventodinibiru.blogspot.com/
         http://www.angelismarriti.it/ 


News: 02 luglio 2018,
a cura di http://apocalissedallospaziolavventodinibiru.blogspot.com/

INGRESSO LIBERO
 fino ad esaurimento posti
RISTORANTE SBEGHEN
Via del Martino, 10
31040 – Volpago del Montello (TV)
Telefono: 0423 23570     3392541067

Come arrivare al Ristorante Sbeghen: il Ristorante da Sbeghen si trova nel punto più centrale del Montello (rilievo montuoso ampio, di circa 300 metri di altezza, ricco di doline e grotte) in provincia di Treviso, vicino a Montebelluna (località Volpago del Montello), nella rilassante cornice dei boschi di acacie, castagni, querce delle colline venete.

Per chi arriva da Volpago del Montello: alla rotatoria di Volpago del Montello (quella con la fontana in mezzo), proseguite in direzione Montello lasciandovi sulla sinistra l’ex hotel Montelliano. Arrivati al canale Brentella, andate dritti in via Murada e salite il Montello fino in cima (circa 5 Km). Proseguite per altri 800 metri e quindi svoltate a sinistra seguendo i cartelli: siete arrivati!

Per chi arriva da Crocetta del Montello: percorrete la strada che costeggia il Montello sul lato nord. Amboccate la Presa XII (Via S. Martino) e salite per circa 2,5 Km. e seguite le indicazioni.


domenica 29 ottobre 2017

FIGLI DELLE STELLE, V EDIZIONE, 2017, MILANO: SCANTAMBURLO RELATORE SUL PIANETA 9 / PIANETA X

In occasione della V edizione del meeting internazionale Figli delle Stelle (edizione 2017), intitolato "Oltre i confini", ed organizzato dalla giornalista Sabrina Pieragostini, dalla associazione Extramemente ed in collaborazione con la Società Umanitaria di Milano che ha ospitato il convegno all'interno dello suggestivo e storico Salone degli Affreschi, Luca Scantamburlo è stato relatore a fine giornata sulla controversa questione del Pianeta X, da pochi mesi rinominata Pianeta 9  a seguito delle ultime ipotesi dei ricercatori astronomici ed astrofisici del prestigioso Caltech di Pasadena (USA), che hanno trovato ulteriori evidenze fisico-astronomiche nel sistema solare, le quali indicano indirettamente la presenza di almeno un ulteriore massiccio corpo celeste transnettuniano (una superterra) ai suoi margini, ancora da scoprire otticamente.

Qui di seguito una sintesi della relazione sul Pianeta X /Pianeta 9, a firma della dr.ssa Pieragostini, dal suo blog:

"[...] Negato e ridicolizzato lo è stato, a lungo, anche il pianeta che secondo lo scrittore Zecharia Sitchin faceva parte del nostro sistema solare, ma così distante e dall’orbita tanto ellittica da non essere visibile neppure con i nostri telescopi più potenti. Eppure, ha spiegato con dovizia di citazioni e grande precisione Luca Scantamburlo, quel Pianeta X- così detto sia perché è misterioso, sia perché sarebbe il decimo, se contiamo ancora Plutone- è stato ed è effettivamente ricercato dagli astronomi che più volte hanno pensato di averlo trovato, anche se non lo hanno mai osservato direttamente. Fino ad arrivare all’ipotesi formulata lo scorso anno dai due ricercatori del CalTech- Mike Brown e Konstantin Batygin- secondo la quale il pianeta che ancora manca all’appello  esiste davvero  e si trova alla periferia del sistema solare, ad una distanza enorme da noi e con un piano orbitale inclinato di 30 gradi– strano ma vero, proprio quello che sosteneva Sitchin quando scriveva , negli anni ’70, di Nibiru. Una coincidenza incredibile, ovviamente per chi crede alle coincidenze…"


Ecco alcune foto della conferenza e dei relatori, realizzate da Gloria Adelaide Ferrari, su gentile concessione dell'autrice:


Luca Scantamburlo e Sabrina Pieragostini al convegno internazionale Figli delle Stelle,
V edizione ottobre 2017, Milano, Salone degli Affreschi, Società Umanitaria
Da sinistra: Raymond Szymanski (ingegnere informatico ed elettronico, ex dipendente alla base di Wright-Patterson della USAF, Sabrina Pieragostini (giornalista televisva) e Luca Scantamburlo (saggista), al convegno internazionale
Figli delle Stelle, V edizione ottobre 2017, Milano, Salone degli Affreschi, Società Umanitaria

Roberto Bonin (giornalista), Luca Scantamburlo (saggista) e Sabrina Pieragostini (giornalista televisiva) al convegno internazionale Figli delle Stelle, V edizione ottobre 2017, Milano, Salone degli Affreschi, Società Umanitaria

Alberto Negri (Presidente della associazione piacentina di promozione sociale Spazio Tesla)
e Luca Scantamburlo (saggista), V edizione ottobre 2017, Milano, Salone degli Affreschi, Società Umanitaria


Tutte le foto su gentile concessione di Gloria Adelaide Ferrari © 21 ottobre 2017


Informazioni sullo splendido Salone degli Affreschi del Quattrocento,
già refettorio del Convento Santa Maria della Pace in Milano



Spazio Tesla

Si ringrazia Alberto Negri, di Spazio Tesla
Associazione di Promozione Sociale Spazio Tesla San Giorgio Piacentino, via Ducale 6, Viustino 29019, sede operativa Centro Congressi Galileo via Galileo Galilei 3 Gariga di Podenzano (PC) -
0523 -523078 - fax 0523 523077

giovedì 4 maggio 2017

INTERVISTA RADIO. LUCA SCANTAMBURLO OSPITE DI Mistery Hunters Radio Station

Luca Scantamburlo è stato intervistato nell'aprile 2017 dalla trasmissione radiofonica Onde Corte, della radio Mystery Hunters Radio Station (Cosenza, Calabria, Italia). L'intervista è stata divulgata per la prima volta in Rete nel mese successivo, in data 03 maggio 2017.
Ecco il link YouTube al quale ci si può collegare per ascoltare l'intervista - condotta da Ottavio - durata circa un'ora.
Di seguito anche la introduzione all'intervista redatta dalla radio MH stessa, Web Radio Ufficiale della Associazione Culturale Mistery Hunters, che si occupa di Ufologia, Archeomisteri e Storia.


Radio MH speciale Interviste
Luca Scantamburlo

Per le Interviste di Radio MH oggi abbiamo come ospite Luca Scantamburlo giornalista free lance scrittore. Autore di alcuni libri interessanti (Alla ricerca di Nibiru, L'ombra del Pianeta X, Apocalisse dallo spazio, Apollo 20 la rivelazione, the American Armageddon). Con lui in questa puntata si è spaziato su vari argomenti affrontando un'analisi scientifica sul famoso Pianeta X. 

Link originale dell'intervista radio:
https://www.spreaker.com/user/misteryhunters/radio-mh-speciale-interviste-luca-scanta

Per ulteriori info: http://www.angelismarriti.it/

Info sulla Associazione culturale calabrese Mystery Hunters, al sito Web ufficiale: http://misteryhunters.wix.com/mistery-hunters-uia